MuSA - Museo della Salumeria

Scopri
Assapora

MuSA - Museo della Salumeria

Dove se non nella terra dei salumi per definizione poteva nascere il MuSa, il primo museo in Italia dedicato alla secolare Arte Salumiera? Il Museo della Salumeria nasce dall’idea della famiglia Villani, storica azienda familiare attiva a Castelnuovo Rangone dal 1886 e punto di riferimento in fatto di qualità nel mondo dei salumi. E non è un caso: la lavorazione delle carni suine è un vero e proprio genius loci del territorio (lo dimostrano anche il Monumento al Porcellino e la tradizionale manifestazione del Super Zampone).

All’interno del Museo della Salumeria, il percorso didattico si articola su tre piani per un totale di 200 mq di spazio espositivo. Un itinerario nel gusto scandito da immagini, video, testi descrittivi, esposizione di antichi macchinari, alla scoperta dei sapori e nei saperi che da sempre colorano le nostre tavole. Volendo, è possibile anche effettuare una degustazione di prodotti al termine della visita.

L’Arte Salumiera è infatti una pratica che ha marchiato in modo indelebile le tradizioni del territorio emiliano. Fin dal Rinascimento, le Corporazioni riunivano artigiani, conoscenze e manualità. Così è stato anche per l’Arte Salumiera. Il taglio, la legatura, la salatura, le spezie e gli aromi usati in produzione: l’insieme di pratiche e mestieri si è tramandato fino a noi. E MuSa ce lo racconta.

Un museo tutto dedicato all'Arte Salumiera
  • Punti ristoro
  • Staff multilingue
  • Visite guidate

Nei dintorni