Chiesa della Beata Vergine del Carmine

Scopri

Chiesa della Beata Vergine del Carmine

La Chiesa della Beata Vergine del Carmine fu costruita fra il 1641 e il 1647 attorno a una Maestà posta a ricordo di un miracolo qui compiuto dalla B.V. del Carmelo, a lungo meta di pellegrinaggio. In origine era dotata di un porticato antistante l’ingresso principale, poi abbattuto nella prima metà del ‘900 per ampliare la strada che porta a Vignola.

All’interno della chiesa sono custoditi tre paliotti in scagliola, tele dei secoli XVI e XVIII e un’acquasantiera del 1578. Trovano inoltre spazio le spoglie mortali di alcuni Rangoni, particolarmente devoti e legati a questa chiesa. in origine dotata di un bel porticato antistante l’ingresso principale e abbattuto nella prima metà del sec. XX per ampliare la strada che conduce a Vignola.

 

Un'antica meta di pellegrinaggio, luogo di sepoltura di alcuni Rangoni
  • Edifici interesse religioso
  • Edifici interesse storico

Nei dintorni