Castelnuovo Rangone

Castelnuovo Rangone

Adagiato nell’alta pianura, Castelnuovo Rangone è un comune attestato fin dal 1025. Antico castello di proprietà dei Pico della Mirandola, nel 1391 passa sotto il controllo della famiglia Rangoni che lo tiene saldo per quasi quattro secoli. Il suo aspetto da borgo medievale fortificato con torri, fossati e cerchia muraria muta nel corso dell’800. Interessato negli ultimi decenni da una forte crescita demografica, il comune di Castelnuovo Rangone conta oggi quasi 15000 abitanti.

La sua storia si legge ancora nei monumenti, di origine antica ma rimaneggiati nel corso dei secoli. La chiesa parrocchiale, la torre quadrata un tempo parte della Rocca dei Rangoni, il Palazzo Comunale sono tutti simboli della città, tanto quanto la celebre statua del maialino nella piazza centrale. La lavorazione delle carni suine è infatti la maggiore risorsa – e vero genius loci – di Castelnuovo, tanto da vantare al comune un posto nel Guinness dei Primati grazie alla festa popolare del Superzampone, appuntamento fisso di ogni prima domenica di dicembre.

Un paese dove cultura e industria alimentare si uniscono

Luoghi nei dintorni