ROSSO GRASPA - Museo del vino e della società rurale

Scopri
Assapora

ROSSO GRASPA - Museo del vino e della società rurale

Il museo dedicato alla storia e alla cultura del nostro territorio all'interno del Castello di Levizzano

Al suo interno si collocano numerose testimonianze della vita nei campi tra le due guerre. Attrezzi agricoli, strumenti per la lavorazione del legno, utensili per la vinificazione, straordinarie documentazioni fotografiche e disegni illustrano in modo piacevole, diretto le dinamiche sociali e le buone pratiche agricole della società contadina.
La narrazione si sviluppa per cicli di lavorazione (la Via dell’uva, la Via della terra, la Via del legno) e in Stazioni d’approfondimento (luoghi dedicati alla vita quotidiana, al lavoro femminile, alla famiglia, ai momenti di festa) per offrire al visitatore una chiave di lettura chiara e coinvolgente. 

INSTALLAZIONI E SERVIZI

Tappeto sonoro interattivo

Le voci e i suoni della società rurale riecheggiano nelle stanze del museo regalando al visitatore un'esperienza sempre più immersiva e avvicinandolo ad una nuova, istintiva, forma di conoscenza: quella sonora. L'eco della natura, la sonorizzazione degli oggetti e degli animali, le voci dialettali dei protagonisti arricchiscono in modo originale e inatteso la visita, è come se il Museo avesse le finestre aperte sul passato e dalle sue stanze se ne potessero percepire i suoni.

Audioguide

A disposizione del visitatore le audioguide del Museo in lingua italiana, inglese e nel dialetto locale

Percorsi

ROSSO GRASPA non esaurisce la sua proposta dentro le mura del museo, ma invita a proseguire la visita nel “museo fuori dal museo”, invita a scrutare il paesaggio attorno al Castello di Levizzano, a mettersi in cammino tra i campi e a pensare che questo camminare possa diventare una pratica di conoscenza sincera e coinvolgente.
Sono così nati tre itinerari: Anello dei Colli, Crinale di Via Lunga e Via Romea alle Tre Croci.  
 

APERTURE 2021

L’accesso al Museo Rosso Graspa è consentito solo nelle date in elenco.
La visita è autonoma e si consiglia una permanenza di 30 minuti.
La prenotazione non è obbligatoria ma consigliata al numero 059 758880 o alla mail info@visitcastelvetro.it

VISITA IN SICUREZZA
-È possibile far accedere massimo 15 persone alla volta;
-È obbligatorio l’utilizzo della mascherina per tutti i partecipanti dai 6 anni in su e igienizzare le mani all’entrata;
-Durante la visita è obbligatorio mantenere sempre una distanza di almeno 1 metro dalle altre persone;

VENERDÌ 21 MAGGIO 2021 – dalle 14.30 alle 16.30
SABATO 22 MAGGIO 2021 – dalle 14.30 alle 18.30
DOMENICA 23 MAGGIO 2021 – dalle 14.30 alle 18.30

SABATO 29 MAGGIO 2021 – dalle 14.30 alle 18.30
DOMENICA 30 MAGGIO 2021 – dalle 14.30 alle 18.30

SABATO 5 GIUGNO 2021 – dalle 14.30 alle 18.30
DOMENICA 6 GIUGNO 2021 – dalle 14.30 alle 18.30

SABATO 12 GIUGNO 2021 – dalle 14.30 alle 18.30
DOMENICA 13 GIUGNO 2021 – dalle 14.30 alle 18.30

SABATO 19 GIUGNO 2021 – dalle 14.30 alle 18.30
DOMENICA 20 GIUGNO 2021 – dalle 14.30 alle 18.30

Un emozionante viaggio nel passato, grazie a immagini che parlano ed attrezzi che raccontano le mani che li hanno attraversati.
  • Percorsi segnalati
  • Punti panoramico
  • Edifici interesse storico
  • Staff multilingue
  • Visite guidate

GALLERIA

Offerta servizi

Nei dintorni