Antico Palazzo Rangoni "del Bargello" e Portico del Pavaglione

Scopri

Antico Palazzo Rangoni "del Bargello" e Portico del Pavaglione

L’antico Palazzo Rangoni, detto “del Bargello”, fu lussuosa residenza medievale dei feudatari di Spilamberto. L’edificio era circondato dal Portico del “Pavaglione”, di cui rimane traccia su Corso Umberto I. A partire dal 1587, sotto questo portico si teneva il mercato con dazio dei bozzoli da seta, importante voce dell’economia locale successivamente incentivata dalla presenza della Filanda. Sull’ultima colonna del Portico, un tempo situata verso l’attuale Via S. Adriano e oggi distrutta, venivano invece affissi gli avvisi pubblici.

Dopo che i feudatari, Signori Rangoni, elessero come loro dimora e corte la Rocca, il Palazzo del Bargello fu in vari momenti - e a seconda delle necessità - affittato dalla Comunità per aste pubbliche, riunioni di Consiglio e per alloggiarvi le milizie municipali. Sulle finestre del prospetto Ovest sono ancora visibili pregevoli decorazioni in cotto e un lungo braccio mobile di ferro che sosteneva il grande lampione che illuminava il Portico.

 

La residenza medievale dei Rangoni, feudatari di Spilamberto
  • Edifici interesse storico

Nei dintorni