La via delle nostre farine

Vivi

La via delle nostre farine

dal 29 giugno 2024
al 19ottobre 2024

Tre passeggiate, da giugno a ottobre, dedicate alle “Vie delle Nostre Farine”.

Tre appuntamenti sulle orme della tradizione gastronomica del territorio di Guiglia con degustazione di prodotti tipici.

Ogni passeggiata avrà un percorso diverso che toccherà alcune delle deliziose frazioni del Comune di Guiglia: Roccamalatina, Castellino delle Formiche, Rocchetta e Monteorsello, e sarà dedicata a una delle tre farine prodotte, fin da tempi antichi, nel territorio: farina di grano, farina di mais e farina di castagne.

APPUNTAMENTI

LA VIA DEL GRANO: 29 GIUGNO
LA VIA DEL MAIS: 22 SETTEMBRE
LA VIA DELLE CASTAGNE: 19 OTTOBRE


LA VIA DEL GRANO

Lungo il corso del Rio delle Vallecchie, all’interno del Parco dei Sassi di Roccamalatina, Etcetera vi propone La via del grano: è l’oro dei campi e ha attraversato le epoche storiche sussurrando una filastrocca fatta di fatica, sacrificio, speranza. È a lui che dobbiamo quel pane che ciascuno si augurava di poter mettere sulla tavola, è un biondo regalo degli anni in cui pioggia, grandine e vento contenevano la propria furia.
I mulini mossi dalle acque del Rio delle Vallecchie, dove la memoria dei mugnai resta impressa nella pietra, sono custodi di quel tesoro lavorato secondo metodi antichi.

Sarà prevista una sosta al Mulino della Riva, dove rinfrescarsi dalla calura estiva, e assaggiare il pane del forno-laboratorio “Altoforno, impasti agresti”.

Al termine dell'escursione sarà possibile cenare presso il “Chiosco La Quiete”: menù a prezzo fisso di Euro 25,00 a persona (da pagare direttamente in loco). Il menù sarà a base di crescentine e gnocco fritto, con pinzimonio, salumi e formaggi, vino, acqua e dolce.


La passeggiata della Via del Grano è gratuita, grazie al contributo del Consorzio Burana.

Organizzato dal Comune di Guiglia ed Etcetera
le farine

Offerta servizi

Nei dintorni